Adsense Banner

Introduzione ai materiali

Papervision3D - Introduzione ai materiali

logoPV3D

Un materiale è come un tessuto su un oggetto. Senza un materiale, gli oggetti sono ovviamente invisibili. Per imparare a scegliere il materiale giusto si può fare un semplice escursus dettagliato ed interessante.
La differenza tra una texture e un materiale che è una texture è l'immagine che viene utilizzata dal materiale stesso. Il materiale può quindi essere utilizzato per definire le proprietà che influenzano la mappatura della texture su un oggetto. Lo si può pensare come una struttura estesa.

Prima di discutere di ogni tipo di materiale, esamineremo come si comportano.
I materiali in Papervision3D hanno i loro problemi. Sapendo come funzionano si posso risolvere facilmente questi problemi.
In precedenza, avete imparato che gli oggetti 3D sono fatti da triangoli. questi triangoli sono usati come la pelle di un oggetto 3D. Ogni singolo triangolo si riferisce ad una parte del il materiale. Le informazioni del triangolo saranno utilizzate per trasformare il materiale piatto in qualcosa che sembra essere stato messo in prospettiva.
Più triangoli ha un oggetto, più i materiali appaiono perfetti sullo schermo. Tuttavia, bisogna ricordare che troppi triangoli appesantiscono il calcolo e limitano le prestazioni del clip filmato.

Filippo Porcari
Author: Filippo PorcariWebsite: http://filippo.porcari.oranjuice.org/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
designer freelance
Sono un graphic designer e mi occupo di pubblicità. Da più di 10 anni dedico le mie energie alla realizzazioni d'immagine aziendale e comunicazione visiva con un'attenzione alle nuove tecnologie del web. Da qualche anno ho scoperto il software open source e mi sono dedicato alla sua introduzione nel mio workflow produttivo ottenendo ottimi risultati.