Adsense Banner

Tutorial

Blender - Come creare una logo animato professionale - 1a parte

BlenderLogoStrepitoso  tutorial di Andrew Price, giovane ma esperto artista 3D australiano e titolare del sito Blender guru.

 Andrew ci insegna come realizzare l'animazione di un logo 3D con effetti professionali cinematografici e la versione originale de tutorial in inglese si può trovate qui.

Questo tutorial è abbastanza impegnativo e dedicato a utenti già esperti di blender e soprattutto di cycles, visto che molti passaggi danno per scontate parecchie cose, inoltre essendo parecchio articolato ho deciso di dividerlo in due parti.

 

I Segreti per un buon logo animato

  • Pensare prima di tutto a ciò che l'azienda o il marchio rappresenta e come riprodurne il concetto con l'animazione  (può essere professionale, creativo o divertente).
  • Far partire l'animazione da non molto lontano.Far venir voglia all'osservatore di vedere di più rivelando il logo un pezzo alla volta (quindi non tutto in una volta) .
  • Mantenerlo sotto i 10 secondi. più corto è, meglio è.
  • La maggior parte idelle ntro finisce con il logo su sfondo nero. Non è una regola, ma se si vuole mantenere coerenza con il settore, può essere una buona idea.
  • Trascorrere un pò di tempo nellla realizzazione di un audio d'accompagnamento di qualità. Un audio di pessima qualità o fuori tema può rovinare qualsiasi buona animazione.

Creiamo il Logo

1. Aggiungiamo un nuovo dal menu "Add" oppure (Shift+A > Text) e digitiamo il nome aziendale.

2.  Cambiamo il font a piacimento tra quelli che preferiamo. Nel caso specifico scegliamo Optimus Princeps. Rotiamo la scrita di 90 gradi finche non appare perpendicolare alla vista frontalr (Numpad 1).

3. Impostiamo il campo Extrude al valore 0.05, Depth a 0.009 e Resolution a 4.

4. Convertiamo il testo in un oggetto 3D (Alt+C) e ripuliamo eventuali problemi causati dal bevel (la grazia inferiore nella prima E, nello specifico).

Creiamo un materiale stile metallo satinato per il testo

5. Eseguiamo l'UV unwrap del testo (U) usando ‘Project from View’ (dalla vista frontale).

6. Aggiungere un nuovo materiale e impostiamo il tipo di shader su Glossy. Impostiamo la rugosità a 0.05.

7. Passiamo al Node Editor e creiamo la sequanza di nodi come appaiono in figura (ovviamente il motore di rendering va settato su cycles):

Illuminiamo il testo

8. Posizioniamo la telecamera di fronte al testo.

9. Aggiungiamo un piano scaliamolo  posizioniamolo come mostrato in figura. Questo verrà utilizzato per generare riflessi sul testo, visto  che Il testo é 100% glossy, in modo da non prendere alcuna luce diffusa.

10. Aggiungiamo un nuovo materiale al piano. Impostiamolo su Emission con Strength a 3.

11. Andiamo sul pannello Object e sotto Ray Visibility, togliamo la spunta su Camera. Questo renderà il pannello invisibile alla telecamera visualizzando solo la scritta con il riflesso dell'oggetto emettitore.

How to make an object invisible to the camera in Cycles

Ecco come si rende invisibile un'oggetto alla telecamera di Cycles

Oooo... slick. But the text kind of disappears at the bottom. Let's fix that...

Effetto grandioso! Comunque la parte inferiore del logo sparisce nel buio e l'effetto necessita di essere corretto....

12. Duplichiamo il piano e piazziamolo sotto al testo come nel'immagine. Aggiungiamogli un nuovo materiale, impostando strength a 1 e  color di un giallo tenue.

Perfect!

Un po' meglio. Ora l'intero logo è visibile.

Creazione di una pietra preziosa da inserire nel logo

13. Andiamo su File>User Preferences>Addons e abilitiamola funzione opzionale dell'aggiunta mesh Extra Objects.

14. Creiamo un nuovo livello, dopodichè premiamo Shift+A, Mesh>Extra Objects>Gemstones>Gem.

15. Premiamo  T per far apparire la toolbar laterale con le opzioni della mesh appena creata. Impostiamo i parametri come in figura:

16. Aggiungiamo un nuovo materiale alla pietra preziosa. Impostiamo lo shader su Glass e il colore su un verde acqua chiaro.

17. Apriamo il pannello dei modifier e aggiungiamo un effetto Bevel con larghezza 0.0040.

Creazione di una riflessione sulla gemma.

Senza qualcosa da riflettere, la pietra preziosatone sarà nulla più che una macchia verde sullo schermo. Quindi cerchiamo di aggiungere qualche "scintilla" con lo sfondo.

18. Andiamo sul pannello dell'editor dei nodi e clicchiamo sull'icona World sulla barra inferiore. aggiungiamo un nodo Checker Texture e colleghiamolo background. Impostiamo Scale su 20 e Strength su 3.

I'm trippin out man! Make it stop!

Belle riflessioni ma ovviamente lo sfondo è un pò troppo stile pichedelico

19. Aggiungiamo una Light Path e un  Mix node, quindi colleghiamo iltutto come nell'immagine seguente. Ciò renderà l0 sfondo invisibile alla telecamera.

Ecco come rendere invisibile la texture di sfondo alla telecamera

Much better!

Ora è molto meglio

Ora bisogna però considerare chee il logo non è composto solo dalla pietra preziosa, ma c'è anche il testo che non deve riflettere la texture a scacchi perchè ha già suoi riflessi.

20. Duplichiamo il nodo Mix precedente e colleghiamo il tutto come nell'immagine:

How to make a background texture not show up in reflections

Come farsì che una texture di sfondo non vengano visualizzati nelle riflessioni

21. Selezioniamo il testo e passiamo all'edit mode. Selezioniamo “Pictures” usando lo strumento (B) e premiamo P>Selection per separare l'oggetto in due parti.

22. Separiamo le 2 parole e piazziamo al centro di esse la pietra preziosa.

Piano piano ci avviciniamo al risultato voluto

Creazione di uno sfondo particelle sospese

23. Aggiungiamo un Plane, scaliamolo fino a coprire la griglia della scena e piaziamolo sotto fuori dalla vista della telecamera. aggiungiamo un  Keyframe (i) di posizione sul rame 1.

24. Amndiamo al Frame 10, spostiamo il piano sopra la visule della telecamera e aggiungiamo un altro Location Keyframe (i).

25. Andiamo all'editor delle f-Curve. ancelliamo le curve di posizione X e Y (non ci servono). Selezioniamo la curva  Z-Location e premiamo V>Vector (questo renderà l'animazione lineare senza rallentare).

26. Con il piano seezionato, aggiungiamo un nuovo Sistema Particellare.

27. Impostiamo l'Emission Number a 5000. Start: 1, End: 10. Lifetime: 260.

28. Impostiamo la Normal a 0. Brownian: 0.1 (una leggera deriva). Gravity: 0.

Play the animation now and you should see this

Avviamo l'animazione e dovremmo vedere questo

29. Da qualche parte fuori dalla vista della telecamera, aggiungiamo un Circle e nella barra degli strumenti, impostiamo Vertices a 8 e Fill type a Ngon.

30. Aggiungiamo un nuovo materiale al cercio. Impostato lo shader su Emission con Strength a 4.

31. Selezioniamo  nuovamento il piano sotto al Particle Settings, Render, click Object selezioniamo il nome del cerchio. Modifichiamo le dimensioni fino ad ottenere piccolissime particelle

32. Andiamo al Particle settings, attiviamo Rotation e Dynamic. Impostiamo  Initial Orientation a 1 e Angular Velocity su Random e valore 2. In questo modo le particelle ruotano delicatamente come galleggiassero intorno.

Yay! We got particles all up in here. It doesn't look pretty though because there's no sense of depth. Let's fix that...

Belle le particelle! Ma l'aspetto è terribile perché non c'è senso di profondità.

33. Selezioniamo la telecamera impostiamo il Focus point al testo (dovrebbe andare bene la parola “Emerald”). Imposta l'f/Stop a 0.05.

Yay! Depth!

Finalmente,dopo tanto lavoro, una bella immagine.

Il tutorial contina nella seconda parte

Filippo Porcari
Author: Filippo PorcariWebsite: http://filippo.porcari.oranjuice.org/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
designer freelance
Sono un graphic designer e mi occupo di pubblicità. Da più di 10 anni dedico le mie energie alla realizzazioni d'immagine aziendale e comunicazione visiva con un'attenzione alle nuove tecnologie del web. Da qualche anno ho scoperto il software open source e mi sono dedicato alla sua introduzione nel mio workflow produttivo ottenendo ottimi risultati.

© copyright 2011

Porcari Filippo studio grafico - p.iva 01985590023

Tutti i diritti riservati.