A+ A A-

Papervision3D - La GUIDA

Papervision3D lessons

Papervision3D lessons (43)

Una Guida completa ed esauriente in lingua italiana con molti esempi pratici e how to sul metodo di costruire animazioni e applicazioni 3D con tecnologia Flash e Papervision3D.

PV3D - Prima applicazione - 1a parte

logoPV3DVoglio incominciare subito con un esempio pratico tanto da sporcarsi le mani con il codice e poi perchè si dice che mille esempi sono meglio della teoria.

Nozioni di base di una scena 3D in Papervision3D

Ma prima di essere pronti per programmare in codice per Papervision3D, abbiamo bisogno di conoscere un po' di più su come viene rappresentato il 3D in Papervision3D.

Leggi tutto...

PV3D - Prima applicazione - 2a parte

logoPV3DCreazione di una classe di base per Papervision3D

Nella lezione precedente si è appreso come è fatto una scena base è fatta, e come  creare classi  personalizzate. Ora che siamo appreso tutta questa teoria, è ora di sporcarsi le mani scrivendo del codice.
Avvia il tuo strumento preferito di authoring. Come prima applicazione costruiremo una scena 3D contenente una sfera che ruota sul suo asse y. Una sfera è fondamentalmente una "palla 3D" ed è instanziata in Papervision3D come una delle primitive di default.

Leggi tutto...

Papervision3D - Le Primitive

logoPV3DSe avete familiarità con i software di modellazione 3D quali Maya, 3D Studio Max, o CINEMA 4D, è senza dubbio che sappiate che programmi come questi di solito hanno un serie di primitive built-in . Primitive sono forme geometriche di base come il piano, la sfera e il cubo. Nella maggior parte dei programmi di modellazione 3D si possono facilmente aggiungere primitive nella scena facendo clic e trascinandole e, se volete, si possono modificare. in questo le primitive funzionano come i mattoncini delle costruzioni rispetto ai modelli avanzati. Le potreste anche creare voi stessi, ma le primitive incluse nei programmi software 3D decisamente rendono la vita più facile per il modellatore.

Leggi tutto...

Papervision3D - LA GUIDA

Questa seie di articoli tratteranno di Papervision3D, un motore open source che porta il 3D nel Flash
Player. Papervision3D è una libreria facile da usare scritta in ActionScript 3.0, che consente agli sviluppatori di creare oggetti e animazioni 3D in Flash. Papervision3D consente di creare in tempo reale contenuti 3D, offrendo gli strumenti per creare esperienze 3D interattive e dinamiche. Da semplici banner a portfogli creativi, da giochi sparatutto a corse, le possibilità sono numerose.

Siccome viene eseguito in Flash, si può facilmente utilizzare su siti web, o renderlo disponibile come applicazione desktop installabile attraverso la tecnologia AIR.
Introduzione a Papervision3D può essere una sfida a causa di diversi passi iniziali che devono essere effettuati per rendere l'ambiente di sviluppo operativo, come: scaricare il sorgente della libreria, l'installazione di nuovi strumenti, e familiarizzare con classi personalizzate e adattate allo scopo.

Questa guida mostra come scaricare Papervision3D e come farlo funzionare con Flash Develop.
Una breve introduzione terra terra per iniziare a  lavorare con le classi e sarete accompagnati attraverso la costruire della vostra prima applicazione.

Da qui un approfondito sguardo al motore, discutendo una vasta gamma di argomenti.

Vedremo come lavorare con gli oggetti 3D built-in offerti dalla libreria, l'uso di macchine da presa, e l'applicazione dei materiali. Sono inclusi molti esempi e dimostrazioni, che mostrano come animare le telecamere e gli oggetti, gestire la luce e il caricare modelli personalizzati dall'esterno. Per aggiungere più realismo ai vostri oggetti, imparerete a aggiungere effetti speciali e shaders. Fino a ottimizzare le prestazioni e la qualità dei vostri progetti.
Questa introduce alle basi, ma non è affatto solo per principianti, l'approfondita spiegazione del motore di rendering e i numerosi trucchi e suggerimenti ne fanno una preziosa risorsa per ogni sviluppatore di  Papervision3D.

SOMMARIO

Capitolo 1: il Settaggio

          requisiti e installazione

          Flashdevelop setup

Capitolo 2: La prima applicazione

          Prima applicazione - 1a parte

          Prima applicazione - 2a parte

Capitolo 3: Le primitive

Leggi tutto...

Papervision3D - La pipeline

La pipeline di rendering

logoPV3D

Quando si pubblica un progetto, Papervision3D gestisce diversi processi, con conseguente risultato l'illusione del 3D che potete vedete sul vostro schermo bidimensionale. La sequ

enza di processi che trasformano le informazioni 3D in un'immagine 2D viene chiamata rendering pipeline. La pipeline di rendering di Papervision3D assomiglia a questo:

Inizializzazione

V
Proiezione

V
Rendering

Leggi tutto...

PV3D - Aggiungere le primitive

logoPV3D

Creazione e aggiunta delle primitive

 

Papervision3D offre una serie di sette primitive:

primitive

• piano

• sfera
• cilindro
• cono
• cubo
• freccia
• paperplane

 

La freccia e l'areoplano di carta sono forme che sono un po' particolari rispetto alle altre forme che  hanno un utilizzo più specifico nella pratica di applicazioni reali. L'aereo di carta fa parte della libreria Papervision3D fin dall'inizio e ha fornito agli sviluppatori un oggetto semplice per eseguire tutti i tipi di test. A tale proposito, ci è un'analogia tra il paperplane e la famosa "teiera dello Utah" che è inclusa
in molti programmi di modellazione 3D.


[La teiera dello Utah è un modello 3D che è stato creato da Martin Newell nel lontano 1975, dopo che sua moglie Sandra gli aveva suggerito di modellare il loro servizio da tè. E' nota per essere utile a scopo di test. Il modello della teiera originale può essere trovato nel Computer History Museum a Mountain View, CA.]

Leggi tutto...

Papervision3D - Il Piano

 

logoPV3DL'oggetto piano è di gran lunga la forma più semplice tra le primitive. In realtà è un rettangolo, e finché non lo ruotare su uno degli assi x o y, sembra un'oggetto 2D. E 'abbastanza facile aggiungere un piano. Tutto quello che dovete fare è importare la classe giusta, creare un'istanza, e aggiungerlo alla scena.
In precedenza, abbiamo già creato un progetto chiamato PlaneExample. La seguente classe appare esattamente come la classe del documento PlaneExample che avete già creato con qualche riga di codice aggiuntivo. Le linee extra sono evidenziate.

Leggi tutto...

Papervision3D - La sfera

logoPV3DAbbiamo già creato una sfera nel capitolo precedente. Al fine di mantenere la nostra esempi coerenti, copia il codice della classe BasicViewExample e incolla nella classe di un nuovo progetto chiamato SphereExample. Se lo fate e rinominare sia la definizione della classe e il costruttore di SphereExample, allora questo è quello come la classe dovrebbe apparire:

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS