FilippoPorcari oranjuice.org è una raccolta virtuale di idee, riflessione ed esperimenti di Filippo Porcari, designer freelance di Biella.
Con una decennale esperienza nel settore della progettazione grafica applicata ai media tradizionali  e  di ultima generazione con un occhio di riguardo alle tecnologie open source di alta produttività e sicurezza.



GOSL'open source finalmente mette al servizi di tutti gli utenti, anche i più smaliziati software di tutto rispettoche possono competere a testa alta con i corrispettivi commerciali più blasonati.

Nel sito troverete tutorial e guide su come utilizzarli al meglio. La sezione riguarda una suite completa corredata da software per il DTP, come Scribus, per il fotoritocco e grafica bitmap, come Gimp, e per la grafica vettoriale, come Inkscape. 

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Adsense Banner

Gimp - Liquid Rescale e il ridimensionamento intelligente

Gimp liquid rescale plug-inPer la rubrica "La Plug-in del Venerdì" parleremo di Liquid Rescale per GIMP 2.8

Spesso capita di dover ridimensionare un'immagine per assecondare degli spazi imposti da determinati progetti editoriali, ma operando con il semplice "scala immagine" in dotazione a Gimp si rischia di deformare i soggetti dell'immagine stessa risultando stiracchiati. 

 

 

A salvare la situazione entra in campo liquid rescale, che, come suggerisce il nome stesso, permette un ridimensionamento intelligente e adattivo.

Ubuntu e derivate, come inoltre Debian, ce l'hanno già presente nei repository, quindi è sufficiente aprire un terminale e digitare:

sudo apt-get install gimp-plugin-registry

Verrà richiesta la password del supeuser per procedere all'installazione

Ora apriamo Gimp e nel menù Livelli troveremo la voce Liquid rescale che ci permette di accedere al pannello di dialogo del plug-in.

Vediamo come funziona:

Picton Castle Under Full Sail--678kb-1-

Apriamo l'immagine che ci interessa riscalare (nel mio caso un bel veliero).

Supponiamo di doverla ridimensionare in modo che occupi un lungo riquadro orizzontale, cosa impossibile con una foto verticale come questa.

Tra poco vedremo la magia, apriamo la finestra di dialogo di Liquid rescale selezionando la relativa voce dal menù Libelli.

Schermata-4

 

 

 

Spuntiamo la casella con scritto "preserva contenuti" per indicare alla plug-in cosa non vogliamo riscalare.

Dopo di che clicchiamo sul pulsante nuovo e verrà creato un nuovo livello dove dipingere la maschera che utilizzerà la pluig-in.

Con il pennello dipingiamo il soggetto da preservare.

Schermata-2Schermata-3

Una volta dipinto il soggetto possiamo tornare alla finestra di dialogo per inserire le nuove dimensioni (nel mio caso passo da una larghezza di 1536 a 4536px).

Schermata-8

Premiamo OK per assistere alla magia.

Schermata-9

Direi che il risultato è ottimo, lo stesso non posso dire della funzione che permette di eliminare gli elementi nell'immagina che, oltre essere molto complessa, durante le mie prove non mi ha soddisfatto e ha prodotto parecchi artefatti, e pertanto non ne parlo in quest'articolo.

Voglio alla fine riportare un prodotto di un'impostazione scorretto dei parametri che però ha avuto un'effetto interessante sull'immagine, volevo invertire l'altezza con la larghezza per variare semplicemente l'orientamento da verticale ad orrizzontale, ma nell'alteezza invece di 1536 ho immesso 2536, scalando in effeti in verticale però il mare ancorato al veliero che non doveva essere scalato ha creatouna cresta d'onda fortissima, non credete?

Schermata-5Schermata-6

 

Filippo Porcari
Author: Filippo PorcariWebsite: http://filippo.porcari.oranjuice.org/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
designer freelance
Sono un graphic designer e mi occupo di pubblicità. Da più di 10 anni dedico le mie energie alla realizzazioni d'immagine aziendale e comunicazione visiva con un'attenzione alle nuove tecnologie del web. Da qualche anno ho scoperto il software open source e mi sono dedicato alla sua introduzione nel mio workflow produttivo ottenendo ottimi risultati.