FilippoPorcari oranjuice.org è una raccolta virtuale di idee, riflessione ed esperimenti di Filippo Porcari, designer freelance di Biella.
Con una decennale esperienza nel settore della progettazione grafica applicata ai media tradizionali  e  di ultima generazione con un occhio di riguardo alle tecnologie open source di alta produttività e sicurezza.



GOSL'open source finalmente mette al servizi di tutti gli utenti, anche i più smaliziati software di tutto rispettoche possono competere a testa alta con i corrispettivi commerciali più blasonati.

Nel sito troverete tutorial e guide su come utilizzarli al meglio. La sezione riguarda una suite completa corredata da software per il DTP, come Scribus, per il fotoritocco e grafica bitmap, come Gimp, e per la grafica vettoriale, come Inkscape. 

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Adsense Banner

Papervision3D - La potenza di due nelle texture

logoPV3D


Quando si lavora con le texture che hanno dimensioni di una potenza di due si attiva il mipmapping (scritto anche come Mapping MIP o MIP-Mapping) nel Flash player. Questa è una operazione matematica che viene fatta nativamente dal Flash Player, creando più versioni della bitmap. Una volta che la bitmap è utilizzata e viene ridimensionata verso l'alto o verso il basso, il player di Flash ottiene le due bitmap più vicine dalla memoria, e interpola tra queste per ottenere una immagine uniforme in ogni dimensione. il rendering levigato e uniforme con immagini mipmapped è estremamente veloce. è così veloce che l'impostazione di smoothing sul materiali hanno un effetto trascurabile sulle prestazioni.

Pertanto, al fine di trarre profitto dalla mipmapping si consiglia di utilizzare bitmap con dimensioni pari a potenze di due.
In questo modo è possibile impostare smoothing sui materiali senza sforzo! Le potenze valide di due in Flash sono 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, 512, 1024 e 2048.
Le dimensioni delle immagini non devono per forza avere un rapporto 1:1 , è possibile combinare le potenze di due in valori per creare un immagine 1024 x 256 pixel per esempio.

Quando non è possibile usare dimensioni di potenze di due, possiamo usare gli stabilizzatori automatici, e la funzionalità mipmapping viene implementata in Papervision3D. Si tratta di una proprietà statica che può essere impostata nella classe BitmapMaterial.

BitmapMaterial.AUTO_MIP_MAPPING = true;

Quando si imposta questa proprietà statica su true, tutti i materiali bitmap appena creati saranno
corretti da Papervision3D in modo che supportino il mipmapping.

Filippo Porcari
Author: Filippo PorcariWebsite: http://filippo.porcari.oranjuice.org/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
designer freelance
Sono un graphic designer e mi occupo di pubblicità. Da più di 10 anni dedico le mie energie alla realizzazioni d'immagine aziendale e comunicazione visiva con un'attenzione alle nuove tecnologie del web. Da qualche anno ho scoperto il software open source e mi sono dedicato alla sua introduzione nel mio workflow produttivo ottenendo ottimi risultati.